Giustizia

In nome del padre

Stamattina al Carcere di Opera ho partecipato al reading delle riflessioni di detenuti e volontari sul ruolo del padre. Tramite il progetto “In nome del padre” ottanta papà detenuti hanno potuto rivivere un dimensione familiare attraverso la scrittura. Grazie all’associazione Verso Itaca ONLUS e agli istituti di reclusione di Milano, Parma, Verona e Modena per essersi fatti promotori di questa iniziativa, perché l’affettività e l’attività culturale in carcere sono elementi fondamentali per riavvicinarsi al mondo “di fuori.”

Join The Discussion